Il Tempio di Pashupatinath

DSC_3100

Qualche giorno fa ho visitato qui a Kathmandu un tempio molto importante per gli induisti, non solo di Kathmandu: il tempio di Pashupatinath. Si trova nella zona est della città vicino all’aeroporto, affacciato sul fiume Bagmati.
E’ frequentato dalle persone del posto in particolare per le cerimonie funebri: i cortei arrivano qui con la salma che viene poggiata su una pira di legno e poi cremata, prima di terminare il rito gettando dai ghat le ceneri nel fiume sacro. Più o meno la stessa pratica avviene nella città indiana di Varanasi, lungo le sponde del Gange.

DSC_3113

Le persone comuni vengono cremate nelle postazioni più distanti dal tempio, i ricchi un po’ più vicino e solo i componenti della famiglia reale proprio a ridosso. Non essendoci più la monarchia in Nepal da qualche anno, la postazione più privilegiata per ora è riservata all’unico componente della famiglia reale ancora in vita, la madre dell’ultimo monarca nepalese.

DSC_3102

DSC_3118

Oltre al tempio principale dedicato al dio Pashupati, manifestazione del più importante dio Shiva, ci sono una serie numerosa di templi minori, alcuni dei quali frequentati dai tanti sadhu, riconoscibili per i loro abiti gialli-arancioni, il corpo cosparso di cenere e i capelli e la barba lunga. I sadhu sono dei fedeli induisti che hanno scelto di dedicarsi alla preghiera e abbandonare le cose materiali. In effetti non hanno quasi niente a parte gli indumenti e trascorrono il tempo pregando e fumando hashish. Girano per Kathmandu con un contenitore di metallo per le offerte e alcuni si prestano a farsi fotografare dai turisti in cambio di qualche spiccio.

In questo tempio si celebra ogni anno intorno a febbraio-marzo il festival induista Maha Shivaratri, per festeggiare la nascita del dio Shiva. Si tratta di una ricorrenza importante per tutti gli induisti ed in particolare per i sadhu, che accorrono qui da diverse parti del Nepal.

DSC_3104

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>