Goodbye Australia!

goodbye-australia

E già, il momento di lasciare l’Australia è arrivato. Molto prima del previsto, specie per quelle che erano le aspettative appena atterrato, più o meno tre mesi e mezzo fa. Aspettative peraltro nemmeno troppo entusiasmanti: lavorare qualche mese per godermi poi il meritato riposo chissà dove, un’isola sperduta del Pacifico, pensavo all’inizio.
Visti migliori sviluppi lavorativi, invece, il programma è ora di spostarmi in un paese più economico sostentandomi con il solo lavoro online. Presto nuovi aggiornamenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>