Green Island, il turismo peggiore

green-island
Oggi (domenica) ho preso parte ad un’escursione a Green Island, un’isoletta della Great Barrier Reef distante poco meno di 30 km da Cairns.

Molto bella, ma così turistica e artificiosa da averne abbastanza dopo un paio d’ore dall’arrivo. Non è visitabile liberamente, ma bisogna seguire una passerella che gira tutto intorno all’isola (in un quarto d’ora si percorre tutta), ci sono un resort, due ristoranti, una piscina, qualche negozio di souvenir e centinaia di giapponesi che fotografano ogni dove. In più, un paio di volte durante la giornata bisogna sorbirsi il rumore dell’elicottero che porta i turisti a fare il tour panoramico dell’isola e della barriera corallina.

Fortuna che i turisti a Green Island sono così turisti che non sono capaci di attraversare l’isola per cercare un posto più tranquillo per non stare nella calca, si piazzano a ridosso del molo e così va a finire che basta fare 300 metri e trovare tratti di spiaggia appartati e silenziosi. Come questi.
green_island green-island-qld green_island_qld

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>